INDOOR OTTIMO INIZIO

Sabato 16 Gennaio nel Pistino coperto di Palermo è iniziata, a tutti gli effetti, la stagione agonistica 2016. Cinque gli atleti protagonisti in questa prima uscita; più che buoni i riscontri cronometrici. I nostri rappresentanti si sono cimentati nei 50 metri piani e nei 50 ostacoli.  Nella categoria allievi era presente Giovanni Manuguerra che ha preso parte ad entrambe le gare in programma 50 Hs e 50 piani; i risultati cronometrici sono stati buoni in entrambe le gare ma passibili di miglioramento considerato che siamo alla prima uscita stagionale. I nostro atleta ha fermato i cronometri col tempo di 7″.81 negli ostacoli di di 6″66 in batteria e 6″67 in finale. Nella categoria Junior senior eravamo presenti con quattro atleti (Artuso, Bonasera, Ferrarotto, Gitto) considerato il forfait dell’ultimo istante di Garfì per un risentimento muscolare che da alcuni giorni lo attanaglia. Ottimi i risultati cronometrici conseguiti primo su tutti quello di Nicholas Artuso che ha fermato i cronometri in 6″.03 che risulta essere un tempo di alto spessore; buono il tempo di Stefano Ferrarotto che dopo qualche mese di tribolazione ha ripreso con il piglio giusto e il tempo di 6″.19 risulta essere un ottimo inizio; anche Alessandro Bonasera ha ottenuto una buona prestazione (6″.39) considerate le due settimane precedenti in cui era stato sopraffatto da un virus influenzale. Simone Gitto ha fatto fermare i cronometri al tempo di 6″63 che risulta essere un tempo molto buono considerato che il nostro atleta dedica solo ritagli di tempo all’atletica, e che uno/due allenamenti non possono assolutamente essere sufficienti a fare raggiungere quei risultati che il suo talento lascia inespressi.

IMG-20160116-WA0003Da ultimo c’è da dire che prima della manifestazione sono stai rilevati dei parametri morfofunzionali e motori a un nutrito gruppo di atleti, compresi i nostri, che serviranno per una pubblicazione tecnica.

Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *